Vai al contenuto principale

Attività

Nel contesto delle attività pratiche (marzo/giugno), il programma della HRMLC mira a fornire agli studenti una visione concreta e critica dell'applicazione del diritto dell'immigrazione offrendo le seguenti possibilità:

  1. Refugee Law Clinic (RLC), gli studenti lavorano su casi reali nel campo della protezione internazionale. Dopo essere stati suddivisi in coppie, gli studenti sono coinvolti nei colloqui con alcuni richiedenti asilo, nella ricostruzione della storia personale, nella stesura di un parere legale e nella preparazione concreta dei richiedenti asilo per l’audizione personale davanti alla Commissione territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale. Ogni coppia di studenti sarà seguita direttamente da un avvocato ASGI esperto in protezione internazionale e avrà modo anche di interloquire con operatori del settore (pubblici e privati).

  2. Minori Stranieri non accompagnati (MSNA), in collaborazione con la clinica legale “Famiglie, Minori e Diritto” gli studenti collaboreranno alla soluzione delle questioni giuridiche inerenti il diritto dell’immigrazione e il diritto minorile (affidamento, tutela, accoglienza, integrazione), con attenzione ai profili critici legati all’accesso all’istruzione e ai servizi dei MSNA con la supervisione di un team di docenti ed esperti, in collaborazione con enti pubblici e associazioni;

  3. Accesso al lavoro, integrazione e protezione sociale dei migranti, in cui gli studenti, con la supervisione dei docenti e dello staff clinico, collaborando con realtà locali associative e pubbliche, sia nazionali che internazionali, contribuiranno all’esame e all’analisi delle questioni giuridiche inerenti i migranti impiegati in lavori stagionali, con attenzione ai profili critici dell’accesso a un lavoro dignitoso, della tutela del diritto al lavoro e della lotta contro lo sfruttamento lavorativo, agli ostacoli concreti nell’accesso a diritti fondamentali quali la tutela della salute, dei temi legali connessi alla promozione dello sviluppo di una filiera agroalimentare virtuosa.

La ricchezza di questa offerta formativa è data dalla varietà delle attività offerte e dall’impronta anche internazionale di cui essa gode. Per la partecipazione a questo programma clinico è richiesta la conoscenza della lingua inglese.

 

Ultimo aggiornamento: 27/10/2020 16:06
Location: https://clinichelegali.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!