Vai al contenuto principale

Panoramica

La clinica legale “Carcere e diritti I” si struttura in due moduli.

Il primo modulo ha l’obiettivo di fornire gli strumenti teorici fondamentali e di sviluppare le competenze relazionali indispensabili perché gli studenti possano addentrarsi in modo critico e consapevole negli ambienti sociali in cui avranno luogo le attività pratiche.

Nelle attività pratiche, gli studenti vengono coinvolti in attività di promozione  dell’accesso ai diritti di persone particolarmente vulnerabili.

Sono previsti quattro distinti ambiti di intervento e gli studenti potranno partecipare ad una delle seguenti attività:

1) Clinica legale per detenuti ed ex detenuti.

2) Clinica per richiedenti asilo vittime di tratta o sfruttamento (Clinica Legale Antitratta).

3) Clinica legale per persone senza fissa dimora.

4) Clinica legale per vittime di reato.

Il programma promuove l’attività di rete nel supporto a persone in difficoltà collaborando con istituzioni (Provveditorato Regionale dell'Amministrazione Penitenziaria, istituti penitenziari del Piemonte, magistrati, esponenti delle forze di polizia, Garante Regionale e Garanti Comunali dei diritti delle persone private della libertà personale, enti locali), professionisti (avvocati esperti in esecuzione penale, diritto alla residenza, immigrazione e tratta), associazioni (Rete Antitratta Piemonte – Progetto “Anello Forte”; Avvocati di strada Onlus; Rete Dafne Piemonte; Associazione Antigone).

Ultimo aggiornamento: 20/10/2020 11:18
Location: https://clinichelegali.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!